Bonus adozioni internazionali : come ottenere fino a 6500 euro per realizzare il sogno di una famiglia

Cropped Icon Primissima.png
By Djamila Lazri Pubblicato il 8 Luglio 2024 14h30
Bonus adozioni internazionali : come ottenere fino a 6500 euro per realizzare il sogno di una famiglia
Bonus adozioni internazionali : come ottenere fino a 6500 euro per realizzare il sogno di una famiglia

Dal 8 luglio al 5 ottobre, sarà possibile richiedere il bonus adozioni internazionali, un contributo economico che va dai 3500 ai 6500 euro. Questa misura è pensata per sostenere gli aspiranti genitori adottivi, aiutandoli a superare le sfide delle procedure di adozione. Ecco come funziona e come fare domanda per non perdere questa opportunità.

Chi può beneficiare del bonus adozioni internazionali

Il bonus adozioni internazionali è destinato a tutte le coppie che hanno iniziato il percorso di adozione prima del 30 settembre 2020 e che, a causa della crisi sanitaria legata al Covid-19 o di particolari situazioni geopolitiche, si trovano ancora in attesa di completare la procedura.

Le situazioni geopolitiche che interessano il bonus includono paesi come Cina, Ucraina, Federazione Russa e Bielorussia. Questi stati hanno visto le loro relazioni internazionali complicarsi, influenzando le procedure di adozione e creando ritardi significativi per molte famiglie.

Le risorse stanziate per questa misura ammontano a 4.377.500 euro, un fondo pensato per coprire un numero stimato di 980 coppie. Ogni coppia riceverà un importo variabile in base alla propria situazione specifica, garantendo un supporto mirato e concreto.

Importi e modalità di erogazione del bonus

Il contributo economico previsto dal bonus adozioni internazionali varia in base alle condizioni specifiche della coppia richiedente. Nel dettaglio:

3500 euro spettano agli aspiranti genitori le cui procedure di adozione sono state rallentate dalla pandemia di Covid-19. La crisi sanitaria ha avuto un impatto profondo su molte aree della vita, e le adozioni internazionali non fanno eccezione.

5000 euro sono destinati a coloro che stanno adottando bambini provenienti da paesi con situazioni geopolitiche complicate come Cina, Ucraina, Federazione Russa e Bielorussia. Queste condizioni hanno reso le procedure di adozione particolarmente complesse, richiedendo un sostegno economico aggiuntivo.

In alcuni casi, il contributo può arrivare fino a 6500 euro se la coppia richiedente soddisfa entrambe le condizioni sopra indicate. Questa cifra rappresenta il massimo supporto disponibile per chi si trova ad affrontare le sfide più significative nel percorso di adozione.

È importante sottolineare che il bonus verrà erogato fino a esaurimento dei fondi disponibili. Pertanto, gli interessati dovrebbero presentare la domanda il prima possibile per assicurarsi di ricevere il contributo.

Come presentare la domanda : guida pratica

Per richiedere il bonus, le coppie devono seguire una procedura ben definita, resa semplice dall'utilizzo di piattaforme online. Dall’8 luglio alle ore 00:01 fino alle 23:59 del 5 ottobre, sarà possibile presentare la domanda esclusivamente online, utilizzando il servizio "Adozione trasparente" del Dipartimento per le politiche della famiglia.

Per accedere al portale, è necessario utilizzare le proprie credenziali digitali SPID o CIE. Durante la compilazione dell'istanza, verrà richiesto di indicare il possesso dei requisiti e di allegare un documento di identità in corso di validità per entrambi i genitori. Le domande incomplete o prive degli allegati necessari saranno considerate inammissibili.

Questo processo digitalizzato mira a semplificare e velocizzare la presentazione delle domande, riducendo il carico burocratico e garantendo che tutte le coppie abbiano una chance equa di accedere ai fondi disponibili.

Non perdere questa opportunità di ricevere un sostegno concreto per il tuo percorso di adozione. Presenta la tua domanda entro il 5 ottobre e avvicinati al sogno di diventare genitore.

Cropped Icon Primissima.png

Mi chiamo Mila, sono una redattrice appassionata nel campo della finanza per Primissima.it. La mia avventura nel mondo finanziario è iniziata durante i miei studi universitari in Economia e Gestione delle Imprese. Da allora, mi dedico alla scrittura e all'analisi di tendenze di mercato, strategie di investimento e notizie economiche, con l'obiettivo di rendere i concetti finanziari accessibili a tutti.

Nessun comment su «Bonus adozioni internazionali : come ottenere fino a 6500 euro per realizzare il sogno di una famiglia»

Lascia un comment

* Required fields