immobiliare : Quanto Costa Davvero Vivere da Soli o in Coppia nelle Grandi Città Italiane ?

Cropped Icon Primissima.png
By Djamila Lazri Pubblicato il 30 Marzo 2024 13h00
immobiliare : Quanto Costa Davvero Vivere da Soli o in Coppia nelle Grandi Città Italiane ?

Il panorama immobiliare degli affitti in Italia sta diventando un campo minato per i single, costringendoli a scelte abitative impensabili fino a qualche anno fa. Mentre il sogno di un bilocale personale si allontana sempre di più, scopriamo insieme come i costi proibitivi delle grandi città stiano ridisegnando le abitudini residenziali dei giovani e non solo. La situazione sembra avere margini di miglioramento solo per le coppie, ma anche in questo caso le sorprese non mancano. Ti sei mai chiesto quanto realmente costa vivere da solo in città come Milano, Firenze o Napoli ? La risposta potrebbe sorprenderti.

La solitaria battaglia dei single contro gli affitti alle stelle

Immagina di cercare un bilocale in una metropoli italiana e di scoprire che il tuo budget da single non basta nemmeno per iniziare a sognarlo. Questo è il triste scenario che emerge dall'analisi dei dati di Immobiliare.it, dove città come Milano spiccano con canoni medi oltre i 1.320 euro, un vero e proprio miraggio per chi dispone di poco più di 650 euro mensili. Non solo a Milano, ma anche a Firenze, con affitti medi che sfiorano i 1.066 euro, i single si trovano in una situazione di stallo, con meno dell'1% degli appartamenti effettivamente accessibili.

A Napoli e Venezia, il divario tra reddito e costo degli affitti dipinge una realtà simile, spingendo sempre più individui verso la condivisione abitativa, un tempo dominio quasi esclusivo degli studenti. Oggi, però, sono i lavoratori a guidare questa tendenza, in una ricerca disperata di soluzioni abitative sostenibili in un mercato che sembra giocare a loro svantaggio.

Quando anche le coppie lottano per un tetto

Se vivere da solo in una grande città italiana sembra una sfida insormontabile, le coppie non se la passano molto meglio. I dati mostrano come, anche sommando due stipendi, in molte città il budget a disposizione non riesca a coprire il canone di affitto di un modesto bilocale. Firenze e Milano sono di nuovo sul podio delle città meno accessibili, con una carenza di budget che si aggira tra i 150 e i 200 euro mensili.

Curiosamente, a Bari e Bologna la situazione per le coppie sembra lievemente più rosea, con una differenza minima tra budget disponibile e canone richiesto. Eppure, questo piccolo spiraglio di speranza non basta a compensare una realtà generale in cui, da Torino a Genova, passando per l'hinterland di molte grandi città, la ricerca di un affitto sostenibile si trasforma in una vera e propria odissea.

La crisi abitativa che sta colpendo i single e, in misura leggermente minore, le coppie in Italia, evidenziata dai dati di Immobiliare, richiede una riflessione profonda sul futuro delle nostre città e sulle politiche abitative necessarie per rendere le grandi metropoli di nuovo accessibili. La questione non riguarda solo la qualità della vita individuale, ma il tessuto socioeconomico delle città stesse, che rischia di impoverirsi man mano che i giovani e i lavoratori sono costretti a cercare altrove.

Cropped Icon Primissima.png

Mi chiamo Mila, sono una redattrice appassionata nel campo della finanza per Primissima.it. La mia avventura nel mondo finanziario è iniziata durante i miei studi universitari in Economia e Gestione delle Imprese. Da allora, mi dedico alla scrittura e all'analisi di tendenze di mercato, strategie di investimento e notizie economiche, con l'obiettivo di rendere i concetti finanziari accessibili a tutti.

Nessun comment su «immobiliare : Quanto Costa Davvero Vivere da Soli o in Coppia nelle Grandi Città Italiane ?»

Lascia un comment

* Required fields