Ottieni il nuovo super bonus per colf e badanti ad aprile : tutto ciò che devi sapere

Cropped Icon Primissima.png
By Djamila Lazri Pubblicato il 1 Aprile 2024 13h00
Ottieni il nuovo super bonus per colf e badanti ad aprile : tutto ciò che devi sapere

Sei alla ricerca di una maniera per assistere i tuoi cari con professionalità e senza svuotare il portafoglio? Dal 1° aprile, una novità rivoluzionaria promette di cambiare il volto dell'assistenza domestica in Italia. Scopri come il governo ha deciso di intervenire con un'iniziativa che non solo alleggerirà il carico finanziario delle famiglie, ma garantirà anche un sostegno concreto per la cura dei propri cari. Continua a leggere e preparati a sfruttare al massimo questa opportunità unica!

Bonus badanti e colf : un aiuto concreto per le famiglie

La novità di quest'anno, introdotta con un decreto-legge il 26 febbraio, riguarda l'accesso al bonus per colf e badanti, un'iniziativa del governo che prevede un'imponente decontribuzione per le famiglie italiane. Con un fondo di 137 milioni di euro, disponibile dal 2024 al 2028, il piano si inserisce nel più ampio programma "Giovani, donne e lavoro 2021-2027".

Il bonus si rivela una manna dal cielo per chi cerca di assumere personale domestico qualificato per l'assistenza di anziani non autosufficienti di età superiore agli 80 anni. Questo sostegno economico, che può arrivare fino a 3.000 euro annui, copre totalmente i contributi, sia INPS che INAIL, necessari per l'assunzione.

Requisiti e tempistiche : ciò che devi sapere per non perdere l'occasione

Per accedere a questo beneficio, però, ci sono dei requisiti specifici: il nucleo familiare deve presentare un ISEE non superiore a 6.000 euro. Un criterio che mira a garantire che l'aiuto vada realmente a chi ne ha più bisogno.

La durata del bonus è biennale, e le domande possono essere presentate fino al 31 dicembre 2025, offrendo così un ampio lasso di tempo per organizzarsi e fare richiesta. È importante sottolineare che il bonus è previsto sia per le nuove assunzioni sia per la trasformazione di contratti a tempo determinato in indeterminato, mentre non si applica a chi ha terminato un rapporto di lavoro con un badante nei sei mesi precedenti la richiesta.

Una nota di particolare rilevanza, l'assunzione di parenti o affini è generalmente esclusa dalla misura, fatta eccezione per casi specifici quali l'assistenza a invalidi, ciechi o religiosi, riconoscendo così la necessità di un supporto personalizzato in determinate situazioni familiari.

Cropped Icon Primissima.png

Mi chiamo Mila, sono una redattrice appassionata nel campo della finanza per Primissima.it. La mia avventura nel mondo finanziario è iniziata durante i miei studi universitari in Economia e Gestione delle Imprese. Da allora, mi dedico alla scrittura e all'analisi di tendenze di mercato, strategie di investimento e notizie economiche, con l'obiettivo di rendere i concetti finanziari accessibili a tutti.

Nessun comment su «Ottieni il nuovo super bonus per colf e badanti ad aprile : tutto ciò che devi sapere»

Lascia un comment

* Required fields